Vedi Carrello 0
Tot. € 0,00

Password dimenticata?

Sconti fino al 50%

Spedizione Gratuita "standard"
Per ordini superiori ai 50€

Più di 1500 clienti soddisfatti
Leggi testimonianze

CelluTrofic - Integratore contro la cellulite

Informazioni su CelluTrofic - Integratore contro la cellulite

:

Produttore:

#WP Group srl

Cellulite? Pesantezza alle gambe? Difficoltà di movimento? Può capitare che i problemi di circolazione venosa appesantiscano gli arti inferiori, causando difficoltà di movimento e senso di pesantezza.
Pensato per risolvere tali problematiche, CelluTrofic è un integratore alimentare a base di estratti secchi di piante medicamentose come il Meliloto, l’Amamelide, il Pungitopo, la Vite rossa, la Centella asiatica e l’Ippocastano


Ecco le principali caratteristiche:

  • è un prodotto naturale, con estratti secchi di piante molto utili per l’insufficienza della circolazione venosa periferica;
  • è efficace come agente vasoprotettore (indicato per varici, vene varicose, emorroidi, circolazione difettosa negli arti inferiori);
  • indicato nei disturbi vascolari della menopausa, ottimo contro la cellulite;

 
CelluTrofic è un composto contenente estratti secchi di piante e derivati, utili per il trattamento dei sintomi da insufficienza del microcircolo periferico.

MODALITA' D'USO : una compressa 2 volte al giorno prima dei pasti principali

CONFEZIONE: 60 compresse

A partire da


€ 32,00 (Iva inclusa)

Seleziona la quantità


Disponibilità Immediata:
Spedizione: da 1 a 4 giorni
Codice: FM0033   
Confezione: 60 gr   

L'insufficienza venosa cronica (IVC) è una patologia caratterizzata da un progressivo deterioramento della funzionalità vascolare, soprattutto a carico degli arti inferiori, che a lungo termine determina l'insorgenza di edema, dolori ricorrenti ed ulcere varicose. Il bendaggio e la terapia chirurgica sembrano in questo caso le soluzioni terapeutiche più usate, mentre la associazione di estratti di piante medicamentose, come il Meliloto, L’Amamelide, il Pungitopo, la Vite rossa, la Centella asiatica, l’Ippocastano,  si è dimostrata particolarmente utile nella riduzione della sintomatologia e nella prevenzione delle ulcere.
CelluTrofic e' un composto contenente Estratti Secchi di piante e derivati, utili per il trattamento dei sintomi da insufficienza del microcircolo periferico.
 
CLAIMS ( Indicazioni ):
l'Ippocastano, la Vite rossa, la Centella asiatica, favoriscono la fisiologica funzionalità del microcircolo, contrastando la sensazione di pesantezza delle gambe .
Il Meliloto, il Rusco e l'Amamelide, favoriscono inoltre la fisiologica funzionalità della circolazione venosa.
 
COMPOSIZIONE:
due compresse da 1.365 mg contengono  e.s.(estratti secchi) di: 
Meliloto 300 mg, Diosmina 200 mg, Amamelide  200 mg, Ippocastano  200 mg
Rusco aculeatus  200 mg, Vite rossa 200 mg, Centella asiatica 200 mg, Bromelina 100 mg
 
MATERIA MEDICA SEI COMPONENTI:

-MELILOTO (Trifoglio dolce)  titolato in Cumarina, 60mg
Il Meliloto possiede un'attività farmacologica antinfiammatoria ed antiedemigena, diuretica e flebotonica, leggermente sedativa. Per queste ragioni, il meliloto viene usato nei casi di insufficienza venosa e linfatica, disturbi postflebitici, ritenzione idrica, somatizzazioni ansiose viscerali ed insonnia.
L'aggettivo flebotonico spetta a tutte le sostanze in grado di aumentare il tono venoso. 
La Cumarina, che abbonda nelle sommità fiorite del Meliloto (trifoglio dolce), ha dimostrato spiccate proprietà. Diminuisce la permeabilità dei capillari (azione antiedemigena) e ne aumenta la resistenza, migliorando la funzionalità delle vie vascolari anche grazie a virtù antiflogistiche. La stessa Cumarina, che abbonda nelle sommità fiorite del Meliloto (trifoglio dolce), ha dimostrato spiccate proprietà antiedemigene in modelli animali; non a caso questa droga viene suggerita, in associazione ai flavonoidi, nel trattamento e nella profilassi dell'insufficienza venosa e delle sue manifestazioni. 

-DIOSMINA 
La Diosmina è un flavonoide, sostanza di origine naturale, formata da una parte zuccherina (glucosio più ramnosio) e una parte non zuccherina, la diosmetina. I flavonoidi, o bioflavonoidi, sono sostanze prodotte dalle piante e si trovano nelle infiorescenze, nelle foglie e nei frutti.
La Diosmina possiede proprietà capillarotrope e venotoniche ed è utilizzata in terapia nel trattamento delle emorroidi, della fragilità capillare, dell’insufficienza venosa, delle varici e del linfedema. 
La Diosmina è controindicata in caso di ipersensibilità, in gravidanze e durante l’allattamento. Sulla 
La diosmina è indicata principalmente nel trattamento dell’insufficienza venosa: emorroidi, sintomi prevaricose e varici, flebiti, fragilità capillare. E’ un  venotonico che esercita un’azione protettiva vascolare. A livello di vene e venule aumenta il tono della parete vasale contribuendo a ridurre la stasi venosa; a livello del microcircolo aumenta la resistenza dei capillari e ne normalizza la permeabilità rendendoli meno fragili (azione vitaminica P).
La diosmina esercita anche un effetto equilibrante fra i processi di coagulazione plasmatica e di fibrinolisi e migliora la plasticità dei globuli rossi favorendo lo scorrimento del sangue nei vasi di calibro molto piccolo. Mostra un’azione antinfiammatoria attraverso l’inibizione del rilascio dei mediatori dell’infiammazione da parte delle cellule polimorfonucleate e dei macrofagi con un effetto protettivo verso il danno vascolare.
Nel trattamento delle emorroidi i bioflavonoidi sono considerati prodotti di prima scelta. La diosmina riduce dolore e sanguinamento con un effetto positivo soprattutto nelle prime fasi di trattamento (rapidità d’azione).
La diosmina è risultata efficace nel trattamento della sindrome delle gambe pesanti nel migliorare la sintomatologia e nell’indurre benessere e sollievo nel paziente. Nel trattamento chirurgico delle vene varicose, la diosmina riduce il dolore e l’estensione dell’emorragia sottocutanea. In caso di ulcere venose, l’efficacia della diosmina è risultata particolarmente evidente per le ulcere di medie dimensioni (5-10 cm2) persistenti da almeno 6-12 mesi.
La combinazione diosmina/esperidina migliora la sintomatologia della sindrome premestruale, soprattutto in relazione ai sintomi dovuti a congestione e ritenzione di liquidi, 

-AMAMELIDE ( Hamamelis Virginiana), titolato in Tannini 10 mg 
Grazie ai recenti studi che ne hanno evidenziato la ricchezza in flavonoidi e tannini, viene utilizzata come agente vasoprotettore (varici, emorroidi, circolazione difettosa negli arti inferiori) e nei disturbi vascolari della menopausa (vampate di calore). 

-IPPOCASTANO titolato in Escina 30 mg)
L'ippocastano presenta numerose proprietà farmacologiche. In particolare, è stato dimostrato che l'ippocastano aumenta la resistenza capillare, riduce la permeabilità capillare ed esplica un'azione antinfiammatoria e di drenaggio linfatico; offre la possibilità di intervenire sul ricambio elettrolitico locale, favorendo la rimozione di liquidi interstiziali accumulatisi (azione antiedemigena), quindi è indicato nei disturbi da insufficienza venosa periferica (gonfiori, pesantezza, dolori, prurito), varici e sindromi postflebitiche, emorroidi, cellulite e fragilità capillare.

- RUSCUS ACULEATUS (Pungitopo) titolato in Ruscogenina 10mg
Le Saponina di tipo steroideo, ruscogenina, neuruscogenina, polifenoli, flavoniodi, tannini, fitosteroli, sali minerali, hanno un effetto antinfiammatorio superiore a quello della ESCINA presente nei semi dell’ Ippocastano e dell'Amamelide, ed i polifenoli riducono la permeabilità capillare aumentando l’effetto antinfiammatorio. Essenzialmente usato per via interna ed esterna per le emorroidi. 
Ha attività astringente, diuretica, ipotensiva.
E’ indicato per il trattamento  delle vene varicose, delle gambe pesanti, dei crampi ai polpacci,
nella stasi venosa, nei geloni, nelle emorroidi, nell’ eritema solare.
Riequilibra le funzioni epatiche in caso di itterizia, migliora la circolazione generale, attenua gli edemi, indicato anche per il circolo linfatico, per le tromboflebiti, per la cellulite.
Il Pungitopo è consigliato per le sue proprietà venotoniche, antinfiammatorie ed astringenti per uso interno ed esterno specie in presenza di emorroidi e varici. 
Utile nella SINDROME PRE-MESTRUALE, nelle turbe della circolazione RETINICA, utile nei soggetti obesi, che tendono alla ritenzione idrica, ad avere gonfiore alle gambe *

- VITIS VINIFERA (Vite Rossa) titolata in Polifenoli 10 mg :aiuta a combattere i radicali liberi, aiuta la permeabilità capillare, è un vasoprotettore, astringente, ha attività antispasmodiche, decongestionanti pelviche, emollienti, lubrificanti, veicolanti, antiinfiammatorie, angioprotettrice, abbassa la pressione sanguigna, indicata nella insufficienza venosa degli arti inferiori, per la fragilità capillare, le emorroidi, la flebite, si usa nei disturbi della menopausa, nelle emorragie, è antiossidante, indicata nei processi di invecchiamento cutaneo, nella couperose, nelle varici, nella rettocolite ulcerosa, nel morbo di Crohn, nel prostatismo, nei processi infiammatori, migliora la microcircolazione cerebrale e cardiaca, regolarizza la aggregazione piastrinica, aiuta nella microangiopatia delle retina, negli edemi e nei linfonodi. 
- CENTELLA ASIATICA titolata in derivati terpenici 40 mg)
L'azione terapeutica della centella riguarda principalmente la circolazione sanguigna. La frazione purificata dei triterpeni presenta infatti proprietà eudermiche, stimola la sintesi di collagene ed è indicata come flebotonico negli stati di insufficienza venosa, varici, sindrome post-flebitica e complemento per la terapia della cellulite. Per uso esterno, la centella asiatica viene impiegata nella cura di ulcere e ragadi.

- BROMELINA
La bromelina è un enzima proteolitico presente in due diverse forme nel succo, nella polpa e soprattutto nel gambo d'ananas. Negli integratori, la bromelina è generalmente associata ad un complesso di proteine enzimatiche e di altre sostanze minori estratte dal gambo di questo frutto. Nel loro insieme, tali sostanze possono essere d'aiuto nella digestione degli alimenti ricchi di proteine, come quelli carnei, rivelandosi utili in presenza di dispepsia. La quota di bromelina assorbita a livello intestinale può produrre effetti favorevoli anche al di fuori del sistema digestivo e rendersi utile in presenza di stati infiammatori come traumi sportivi, artrite reumatoide, rinite, flebite, cellulite e sinusite. BromelinaOltre a questa sua azione antinfiammatoria, la bromelina vanta un'attività antiedemigena (riduce il gonfiore dopo un trauma, attenua la ritenzione idrica) ed antiaggregante piastrinica (ostacola la formazione di trombi all'interno dei vasi sanguigni ed è utile in presenza di vene varicose). 

CONFEZIONE: flacone da 60 compresse  da 1365 mg
 
MODALITA' D'USO : una compressa 2 volte al giorno prima dei pasti principali

L'Ippocastano, la Vite rossa, la Centella asiatica, favoriscono la fisiologica funzionalità del microcircolo, contrastando la sensazione di pesantezza delle gambe.
il Meliloto, il Rusco e l'Amamelide, inoltre, favoriscono la fisiologica funzionalità della circolazione venosa.

Composizione
Due compresse da 1.365 mg1 contegono e.s.(estratti secchi) di: 
Meliloto e.s. 300 mg
Cumarina  app. 60 mg
Diosmina 200 mg
Amamelide e.s. 200 mg
Tannini app.  10 mg
Ippocastano e.s. 200 mg
Escina app.30 mg
Rusco e.s. 200 mg
Ruscogenina app. 10 mg
Vite rossa e.s. 200 mg
Polifenoli app.10 mg
Centella asiatica e.s. 200 mg
Derivati terpenici app. 40 mg
Bromelina 100 mg
 
 
CARATTERISTICHE DEI COMPONENTI

MELILOTO (Titolato in Cumarina 60mg)

- DIOSMINA

AMAMELIDE (HAMAMELIS VIRGINIANA, titolato in Tannini 10 mg): nel passato le foglie di Hamamelis erano impiegate dai Cherokee, popolazione autoctona nord-americana, per curare malattie da raffreddamento, per i dolori mestruali e post-parto e per le ferite; foglie e cortecce venivano usate per i bagni di vapore purificatori. Oggi questa pianta, grazie ai recenti studi che ne hanno evidenziato la ricchezza in flavonoidi e tannini, viene utilizzata come agente vasoprotettore (varici, emorroidi, circolazione difettosa negli arti inferiori) e nei disturbi vascolari della menopausa (vampate di calore). 

- IPPOCASTANO titolato in Escina 30 mg)

RUSCO (RUSCUS ACULEATUS -Pungitopo, titolato in Ruscogenina 10mg): saponina di tipo steroideo, ruscogenina, neuruscogenina, polifenoli, flavoniodi, tannini, tracce di olio essenziale, fitosteroli, sali minerali. Le saponine di tipo steroideo, hanno un effetto antinfiammatorio superiore a quello dell’escina presente nei semi dell’Ippocastano e dell'Amamelide, ed i polifenoli riducono la permeabilità capillare aumentando l’effetto antinfiammatorio. Essenzialmente usato per via interna ed esterna per le emoroidi. Ha attività astringente, diuretica, ipotensiva. È indicato per la vene varicose, gambe pesanti, crampi ai polpacci, stasi venosa, geloni, emorroidi, eritema solare. Riequilibra le funzioni epatiche in caso di itterizia, migliora la circolazione generale, attenua gli edemi, indicato anche per il circolo linfatico, per le tromboflebiti, per la cellulite. Il Pungitopo è consigliato per le proprietà venotoniche, antinfiammatorio ed astringente essenziale per uso interno ed esterno specie in presenza di emorroidi e varici. Utile nella SINDROME PRE-MESTRUALE, nelle turbe della circolazione RETINICA, utile nei soggetti obesi, che tendono alla ritenzione idrica, ad avere gonfiore alle gambe*.
VITIS VINIFERA (Vite Rossa-titolata in Polifenoli 10 mg): aiuta a combattere i radicali liberi, aiuta la permeabilità capillare, è un vasoprotettore, astringente, ha attività antispasmodiche, decongestionanti pelviche, emollienti, lubrificanti, veicolanti, antiinfiammatorie, angioprotettrice, abbassa la pressione sanguigna, indicata nella insufficienza venosa degli arti inferiori, per la fragilità capillare, le emorroidi, la flebite, si usa nei disturbi della menopausa, nelle emorragie, è antiossidante, indicata nei processi di invecchiamento cutaneo, nella couperose, nelle varici, nella rettocolite ulcerosa, nel morbo di Crohn, nel prostatismo, nei processi infiammatori, migliora la microcircolazione cerebrale e cardiaca, regolarizza la aggregazione piastrinica, aiuta nella microangiopatia delle retina, negli edemi e nei linfonodi.

- CENTELLA ASIATICA titolata in derivati terpenici 40 mg)

- BROMELINA

Inviaci la tua opinione





Il prodotto è stato aggiunto al tuo carrello!
Hai prodotti nel carrello.

Continua gli acquisti Completa l'acquisto




Continua gli acquisti Vai ai Preferiti


Segnalazione di Errore

X